Seleziona una pagina

Cortisonici ragazzi è la storica sezione del festival dedicata agli spettatori under18. Per il biennio 2017-2018 si è deciso esplorare in questo pezzo importante di festival il tema del rapporto tra cinema e legalità: due anni di lavoro che prevendono incontri con autori che hanno esplorato il tema, un concorso video per le scuole, proiezioni e scambi con esperienze significative del territorio. Ad aprire questo percorso venerdì 31 marzo alle ore 10 presso la Sala Montanari (Via dei Bersaglieri 1 – Varese) gli animatori del Marano Ragazzi Spot Festival, ovvero il Festival Internazionale della Comunicazione Sociale dei Ragazzi giunto alla 19° edizione.

Il Marano Ragazzi Spot Festival, è realizzato dall’ Ufficio Scolastico Regionale per la Campania nell’ambito delle attività del Settore Educazione alla Legalità. Organizzato dal Consorzio Scuole Città di Marano e dall’Associazione Marano Ragazzi Spot Festival, si svolge ad ottobre di ogni anno, coinvolgendo l’intera città, per dare un’identità positiva e partecipativa ai giovani di un territorio troppo offeso, depredato e influenzato dalla camorra, dove la scuola è stata chiamata al gravoso compito di offrire motivazioni, riferimenti, esempi, affettività e progettualità.  

La manifestazione, realizzata in partenariato con LIBERA associazioni nomi e numeri contro le mafie” con la Fondazione “Pubblicità Progresso” e importanti associazioni culturali di settore, è per le tante scuole italiane e straniere che operano nel campo della produzione cine-televisiva e della media-education, un appuntamento di grande rilevanza e prestigio.

Ragazzi di tutte le età, provenienti da ogni parte d’Italia, s‘incontrano da diciannove anni a Marano per raccontare attraverso la produzione di spot di pubblicità sociale e brevi cortometraggi, il proprio impegno per promuovere i valori della legalità, della giustizia sociale, della pace, della memoria, della difesa dell’ambiente, delle diversità e del dialogo interculturale. Il festival vuole testimoniare l’impegno collettivo di una comunità che per un’intera settimana, trasforma la propria città, regno di potenti clan camorristici, in un campus-laboratorio, fucina di emozioni, riflessioni e partecipazione, di impegno sociale e cambiamento. Il Marano Ragazzi Spot Festival si è fregiato negli anni scorsi, della concessione dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e dei patrocini delle più alte Istituzioni dello Stato. Nel 2009 gli è stato assegnato il Premio Alta Qualità per l’Infanzia per la migliore iniziativa sociale, destinata alla tutela dei diritti dell’infanzia.

L’intera comunità cittadina, è coinvolta nella sua realizzazione, la comunità scolastica ha al suo fianco in questo non facile compito le famiglie che ogni anno accolgono e accudiscono nelle proprie case centinaia di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa (da tre anni si è costituita l’Associazione Mamme del festival).